Liberato è tornato con 5 nuovi bravi inediti!!!

Quando mancava un minuto alla mezzanotte del 9 maggio è tornato Liberato con un nuovo colpo di genio: non un pezzo nuovo ma cinque, più un nuovo arrangiamento di uno vecchio, racchiusi nel primo album e 5 video diretti sempre da Francesco Lettieri.

Cinque nuovi brani raccolti sotto il titolo di “Capri Rendez-Vous“, pezzi che compongono una videoserie che possiamo definire “Trap-Soap“, scritta e diretta da Francesco Lettieri. “Guagliò“, “Oi Marì’“, due brani che guardano più al reggaeton con l’utilizzo di parole spagnole e trombette, “Nunn’a voglio ‘ncuntra’“, “Tu me faje asci’ pazz’“, invece sono due brani molto più pop e urban, mentre “Niente” è un brano molto più melodico con tanto di chitarra elettrica in bella evidenza. I nuovi brani, che nelle prime ore dalla pubblicazione già macinavano centinaia di migliaia di visualizzazioni (notturne!!) vanno ad aggiungersi alle già pubblicate “Nove maggio“, ormai da tutti identificato come il giorno del misterioso cantante, “Intostreet“, “Je te voglio bene assaje“, “Gaiola portafortuna“, in una nuova versione, “Me staje appennenn’ amo’” e “Tu t’e scurdat’ ‘e me“.

Si era cominciato due anni fa a parlare, nella primavera del 2017, di questo misterioso progetto musicale, che ieri ha pubblicato 5 nuovi video, collegati tra loro che raccontano una storia d’amore tra un ragazzo e un’attrice francese a Capri. Marì, un’attrice della Nouvelle Vague francese che sta girando un film a Capri, s’innamora di Carmine, un ragazzo della produzione del luogo che ha il compito di prendersi cura di lei. L’amore in barca tra i faraglioni nel 1966, il nuovo incontro nel 1975, in cui lei è ormai vittima dello star system e non si concede all’amore. Salto nel 1993, in cui il ragazzo è sposato con un figlio e fa il carabiniere. I sogni sembrano appartenere a un’altra vita, quando incontra di nuovo la donna ubriaca in un bar e tra di loro scoppia la passione, tragica e amara, fino al video conclusivo, in cui si vede Marì ormai anziana che torna in gita a Capri nel 2019 e, tra mille foto scattate, va di nuovo a trovare Carmine, che è passato a miglior vita.

ECCO I 5 NUOVI VIDEO:

Ad oggi il progetto Liberato è un progetto senza pari nel panorama musicale, tra mille illazioni su chi possa essere il cantante, un progetto ben strutturato e diversificato tra musica, video, spettacolo live e mistero in un’unica soluzione, per un’operazione senza pari in Italia.

Il 22 giugno come annunciato dai canali social dell’artista ci sarà un concerto a Roma.

In scaletta ci saranno tutti i brani del primo album di Liberato. La location ovviamente è ancora segreta, quello che si sa è che stavolta l’ingresso si paga: posto unico, 20€, e che in scaletta ovviamente ci saranno tutte le canzone pubblicate.

Acquista Ticket su TicketOne

Pagina Facebook Ufficiale

 

Per essere sempre informato su tutto quello che accade a Napoli segui anche la mia pagina facebook, diventa fan di Napulèblog

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *