Ragù 7su7: la settimana del ragù a Napoli

Dopo il successo dello scorso anno ecco la II edizione di Ragù 7su7, la seconda settimana dedicata al ragù a Napoli, che quest’anno si terrà dal 4 al 10 febbraio in ben 70 ristoranti e trattorie che inseriranno il ragù nel proprio menù nella versione classica con la pasta o le polpette, con le tracchiole oppure in una variante più moderna.

L’evento è organizzato da MySocialRecipe insieme a Luciano Pignataro ed è patrocinato dal Comune di Napoli, Città Metropolitana e Associazione Italiana Sommelier.

L’evento è organizzato per festeggiare uno dei piatti più buoni e più amati della tradizione gastronomica partenopea ed ha come mediapartnership Il Mattino ed è sostenuta dai prodotti simbolo del ragù: il Pastificio Di Martino e il pomodoro San Marzano di Solania, accompagnati dall’azienda Santacosta con la linea Don Andrea della famiglia Pagano, da quattro generazioni vinificatori a San Marzano sul Sarno, Castaldi Group con Birra Antoniana.

“Narra la leggenda che il ragù sia un piatto prodigioso, capace della più difficile di tutte le magie: sciogliere il cuore di pietra di un arcigno signorotto napoletano.
Era il 1300 e, nell’ultimo disperato tentativo di suscitare l’amore del marito, una giovane donna, nella migliore tradizione della seduzione partenopea, gli preparò il piatto preferito: i maccheroni.
Qui entra in gioco addirittura la Divina Provvidenza, che giunse in soccorso dell’innamorata tingendo di rosso il piatto e suscitando tanta meraviglia e tanto godimento in suo marito, che finalmente il suo cuore si aprì alla moglie e al giovane figlio, Raù, il cui nome fu dato alla salsa del miracolo.
La morale della favola è: se amate ditelo con il ragù.”

 

 

Maggiori Info

Scopri i partecipanti

Pagina Facebook

 

Per essere sempre informato su tutto quello che accade a Napoli segui anche la mia pagina facebook, diventa fan di Napulèblog

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *