Luci d’Artista di Salerno

Le Luci d’Artista di Salerno ogni anno richiamano milioni di visitatori, anche perchè ogni edizione presenta novità rispetto a quella precedente, quest’anno la XIII edizione avrà un tema tutto nuovo “Mare, Mito e La Divina Costiera”.

Ad accogliere i visitatori ci sarà un’onda blu, l’idea è quella di ricordare le correnti marine ed anche un tritone in carrozza. La Villa Comunale, la location più visitata ogni anno, ospiterà un acquario con pesci ed altre creature marine. Il quartiere Torrione ospiterà un orsacchiotto gigante, mentre Pastena pinguini e pupazzi di neve, invece lungo Corso Vittorio Emanuele troveremo giganti cuori e sulla scogliera del lungomare invece saranno posizionati dei delfini. In onore della Costiera Amalfitana ci saranno anche luminarie a forma di limone, prodotto tipico della zona. Infine a piazza Portanuova ci sarà il grande albero di Natale.

Nel sottopiazza della Concordi invece sarà presente la City Eye, la ruota panoramica più grande d’Europa, con i suoi 55 mt d’altezza. Dotata di 36 cabine chiuse, confortevoli con sedute in pelle vera, sicure e rispettose della normativa per l’accoglienza di persone con disabilità. Presenta inoltre una cabina VIP arredata con legno in noce, sedili in pelle, televisore, frigo bar. La ruota sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle ore 10 alle 24 fino al 31 gennaio con il prezzo dei biglietti d’ingresso invariati rispetto alla precedente edizione: 9€ per gli adulti, 6€ per i bambini mentre per i portatori di handicap il giro è gratis.  

Il parco dell’Irno, uno dei parchi più belli di Salerno, ospiterà il Santa Claus Village, dove giochi e attività per i più piccoli sono tantissime, dai laboratori natalizi alle letterine di Natale, dai teatrini all’animazione e alle giostre. Anche i più grandi potranno divertirsi sulla pista di pattinaggio, nel globo illuminato della Lapponia dove sarà presente l’igloo di Frozen, oppure facendo una passeggiata tra i caratteristici mercatini di Natale e degustando le prelibatezze gastronomiche. Il villaggio sarà aperto dal lunedì al giovedì dalle ore 16 alle 21, mentre dal venerdì alla domenica dalle ore 10 alle 23. Ci saranno anche delle aperture eccezionali il 24 e il 31 dicembre dalle ore 10 alle 17 e il 25 dicembre dalle ore 16 alle 21, mentre nei giorni 26 dicembre e 1 gennaio il parco sarà aperto dalle ore 10 alle 23.

Dopo il successo dello scorso anno, tornano anche i Presepi di Sabbia con 4 dei migliori scultori a livelli internazionale come Ferenc Monostori, Aaron Ojeda, Laura Scavuzzo, unica italiana e scultrice siciliana, e Aleksei Rybak chesi cimenteranno nell’impresa di liberare da sei blocchi di sabbia compressa le loro giganti figure, quest’anno sono stati chiamati a coniugare la natività di Cristo con l’antica storia di Salerno, interpretando il tema scelto per questa nuova edizione: la Scuola Medica Salernitana. Sarà possibile visitare le sculture dal lunedi al venerdi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20:30 mentre il sabato e la domenica dalle 9:30 alle 13 e dalle 15 alle 21:30 con un ticket d’ingresso per gli adulti di 2,50€, per i bambini di 1€ e gratuito per bambini fino a 5 anni.

Anche quest’anno in occasione delle Luminarie il Comune di Salerno ha introdotto, come negli anni precedenti, la Card Luci D’artista che sarà valida fino al 31 ottobre 2019, che permetterà di godere di sconti nei musei, in ristoranti e parcheggi, potrà usufruire di riduzioni nelle attività commerciali e in tutti gli eventi che verranno organizzati in questo periodo.

 

Maggiori Info

Pagina Facebook

 

Per essere sempre informato su tutto quello che accade a Napoli segui anche la mia pagina facebook, diventa fan di Napulèblog

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *