Mercatini di Natale a Napoli

Saranno come sempre tanti gli eventi natalizi a Napoli anche quest’anno e non mancheranno fiere e i famosi mercatini natalizi…

Come ogni anno le strade del Centro Storico saranno prese d’assalto dai tanti turisti che affolleranno le strade della nostra città nei giorni di festa, con San Gregorio Armeno e San Biagio dei Librai, saranno le mete più visitate tra luminarie, presepi e pastori realizzati dai grandi maestri artigiani partenopei, con il famoso Pazzariello che girerà tra i vicoli intrattenendo i tantissimi napoletani e turisti.

Altra novità è un Presalbero, cioè il tradizionale presepe partenopeo sviluppato all’interno dell’albero di Natale, un’opera del maestro Aldo Vucai che racchiude in se i due grandi simboli natalizi napoletani in un’unica creazione.

Non va poi dimenticata un’altra location ormai divenuta “cult” per il Natale a Napoli e in Campania, Il Castello di Limatola, quest’anno giunti alla IX edizione dei mercatini di Natale “Cadeaux al Castello” che come ogni anno si concluderanno il 9 dicembre.

Come ogni anno, non mancherà la Casa di Babbo Natale, dove i bambini potranno lasciare le proprie letterine e le varie sezioni a tema con presepi, stand di artigianato, ottimi prodotti enogastronomici, antiquariato, percorsi luminosi, antiche arti medievali, la musica degli zampognari e tanto altro.

Maggiori Info

Anche quest’anno non mancheranno le famose bancarelle di Natale al Vomero, sono previsti 55 stand, che come ogni anno sono state allestite fra via Ruoppolo e piazza degli Artisti, che ogni anno attirano migliaia di persone e che quest’anno inaugureranno con leggero anticipo rispetto al solito per regalarci tante passeggiate suggestive fra le tante bancarelle con la consueta offerta di personaggi molto vari e dettagli per arricchire i proprio presepe.

Inoltre 14 stand saranno disposti anche in piazza Muzii all’Arenella, mentre al centro del Vomero lungo l’isola pedonale di via Luca Giordano ne sono previsti 24 stand. Infine altri 10 stand verranno sistemati su via Enrico Alvino.

Tutti gli stand sono provvisori ed opereranno per il solo periodo delle feste di Natale, fino al 7 gennaio.

Nel cuore del centro storico di Bacoli sarà allestito un caratteristico mercatino natalizio, giunti quest’anno alla V edizione, come ogni anno organizzato dall’Associazione Bacoli In Corso, che si svolgerà tutti i weekend fino al 24 dicembre.

I mercatini di Bacoli, giunti quest’anno alla quinta edizione, invaderanno le caratteristiche stradine del suo centro storico con bancarelle tipicamente natalizie e ricche di oggetti e idee regalo, senza tralasciare però l’aspetto goloso di questa manifestazione, ossia i prodotti gastronomici tradizionali.

Maggiori Info

Fino al 16 dicembre tornano i Mercatini al Castello al Palazzo Mediceo di Ottaviano, nella magica atmosfera dell’antico Castello fra bancarelle, spettacoli e cori natalizi.

La manifestazione ha vinto il premio Italive 2015 come miglior mercatino d’Italia e l’anno scorso sono state registrate oltre 60 mila le presenze e anche quest’anno i mercatini promettono di regalare un’esperienza magnifica a tutti i visitatori.

Per la prima volta quest’anno si potrà accedere al primo piano dell’antico Palazzo Mediceo in cui avrà luogo la Kermesse. Un’intera area, le vecchie scuderie del castello, sarà dedicata ai prodotti enogastronomici mentre per il ristoro del pubblico saranno adibite ben cinque aree del Palazzo.

Maggiori Info

La magia del Natale quest’anno coinvolge anche il bellissimo Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa a Portici, che accoglierà fino al 21 dicembre i mercatini Natalizi.

Ogni angolo del Museo sarà invaso dalla magia del Natale con l’allestimento di casette in legno dove ognuno potrà comprare oggettini e decorazioni natalizie, addobbi per la casa e l’albero di Natale e si potrà usufruire anche di un’area food.

Inoltre chi entrerà ai mercatini potrà anche visitare il Museo ferroviario costituito da 7 padiglioni.

Maggiori Info

 

 

 

Per essere sempre informato su tutto quello che accade a Napoli segui anche la mia pagina facebook, diventa fan di Napulèblog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *