Luminarie di Natale a Napoli

Il Comune di Napoli ricorrerà alle sponsorizzazioni per finanziare le luminarie natalizie seguendo il tema Fatti Umani – giochi, strumenti musicali, attrezzi degli antichi mestieri, arte presepiale.

Tra le prime strade illuminate con le luminarie natalizie c’è via Toledo, la via dello shopping, infatti il 23 novembre in concomitanza del Black Friday si accenderanno le famose luminarie della città.

Porteranno la firma di Bulgari le luminarie a Napoli quest’anno, associata a Confesercenti Napoli, la famosa maison di moda si occuperà di ideare e disegnare le luminarie che saranno istallate da via Filangieri a piazza dei Martiri e in una piazza dell’hinterland napoletano, a quanto si dice dovrebbe essere piazza De Franchis a Barra.

Intanto al bando del Comune per trovare sponsor per le luci di Natale ha risposto una sola ditta che allestirà le luminarie in una strada del centro, e per un 10% in un quartiere della periferia. Per le altre strade, le luci saranno offerte dalle associazioni dei commercianti, come hanno fatto 70 commercianti che si sono autotassati per dotare il quartiere di Santa Lucia delle luminarie natalizie.

L’iniziativa è stata promossa da due consiglieri della I Municipalità di Napoli, Andrea Parisi e Anna Bruno, che attraverso l’Associazione Sapori e Culture Mediterranee hanno ideato il progetto Prima Santa Lucia, iniziativa che come detto vede coinvolti tanti commercianti che hanno deciso di dare un contributo economico pur di restituire il decoro natalizio ad un’area di grande pregio storico e culturale nonchè dalle indiscusse potenzialità turistiche.

Inoltre per il Natale 2018 verranno installate delle luminarie anche nel Rione Sanità, per rispondere alla richiesta posta dai commercianti della zona, naturalmente, non saranno come le Luci d’Artista a Salerno, ma che verrà comunque installato un sistema di luminarie interessanti, per una delle zone che maggiormente viene prese d’assalto dai turisti che affollano la nostra città.

Anche al Vomero verranno istallate le luminarie natalizie grazie alla collaborazione dei commercianti del quartiere, infatti, oltre 230 commercianti con la collaborazione ed il contributo della Confcommercio Campania, hanno deciso di lavorare insieme affinché tutto questo fosse possibile proprio nel quartiere in cui, in questo periodo, sono tanti i napoletani che lo frequentano per fare shopping. Inoltre alle luci si aggiungeranno eventi e manifestazioni per rendere ancora più interessante ed allettante la passeggiata fra i negozi per Natale.

Ecco tutte le aree sulle quali interverrà l’Amministrazione Comunale per l’istallazione delle luci natalizie: la Galleria Umberto, la zona di Chiaia, gran parte del Centro Storico inclusa via dei Tribunali, la zona di Porta Capuana, di Piazza Garibaldi e di Corso Garibaldi, Poggioreale,San Giovanni, Ponticelli, Miano, Piscinola, Chaiano, Scampia, Marianella, Soccavo, Pianura e Bagnoli.

 

Per essere sempre informato su tutto quello che accade a Napoli segui anche la mia pagina facebook, diventa fan di Napulèblog

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *