Giorgio Bracci: “Bringing Me” esce l’ultimo singolo!

 

 

Classe 1988. il mondo della musica lo affascina sin da bambino. studia pianoforte ma è a 18 anni che si avvicina al mondo della disco. lo stile prediletto è evidente sin dal primo momento: ritmi semplici ma decisi, sfumature elettroniche, attenzione continua al sound di tendenza, in un viaggio tra deep house, tech house, house , house electro ma sopratutto recupero delle note musicali. nei suoi dj set non manca mai un riferimento o un chiaro omaggio alle grandi hit del passato che hanno colorato la storia della musica dance e non.

Ha suonato con dj del calibro di: Martinez Brothers, Felix Da Housecat, Louie & Anane Vega, Gigi D’Agostino, Feder, Dirty Vegas, Tommy Vee, Bingo Players, Christian Marchi, Radio Killers, Nari & Milani, Luca Agnelli, Paul Carpenter e con artisti del calibro di: Ania J, Isa B, Lou Bellucci, Adam Clay e molti altri ancora.

Presenza stabile dei migliori eventi by night napoletani e non solo, ha suonato nei migliori club della città come l’Arenile, Teatro Posillipo, Terrazza Naif, Neasy, Nabilah, Hart, La Mela, Snob, Duel:Beat, Occhi Occhi Oh, Voga Summer, Casa della Musica, Nero, Chez Moi, Virgilio Club, La Rotonda, Movo, Sottovoce, La Veronica, Shine, Terminal 8, Touchè, attivo anche sull’isola d’Ischia all’ Eyes Club e Blanco, al Lucignolo La Dolce Vita a Foria d’Ischia e al Country Club a Porto Rotondo in Sardegna.

A breve uscirà un nuovo progetto musicale tutto made in Naples, il secondo singolo di Giorgio Bracci con H-Ground Records, giovane ma già affermata label partenopea di musica undergroung, disponibile su Spotify, iTunes, Beatport, Traxsource e tutti i migliori digital stores.

Il disco racchiude ore di lavoro in studio, “Bringing Me“, il nome del singolo, colpisce per la scelta del sound, radicato nel mondo analogico ma che sprigiona una grande energia, con soluzioni tecniche che lo rendono assolutamente nuovo e di tendenza, con un arrangiamento brillante e sempre ricco di nuovi momenti rende questo singolo piacevole da ascoltare anche al di fuori del club.

Secondo singolo per Giorgio Bracci, ma primo realizzato con Lewis Imperato, che della H-Ground Records è sapientemente alla guida, sodalizio artistico di due dj classe ’88 che punta a stupire e divertire in modo trasversale.

Il progetto nasce dall’idea di dare vita a un singolo capace di generare già dal primo ascolto vibrazioni positive che sanno d’estate, senza rinunciare ad eleganza musicale e ad un inconfondibile stile house che fa venire voglia di ballare già al primo colpo di kick.

Maggiori info

Ascolta “Bringing Me”

 

 

Per essere sempre aggiornato su tutto quello che accade nella nostra Napoli, segui anche la mia pagina facebook, diventa fan di Napulèblog

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *