“Giornata della disconnessione” a Napoli!

Telefonini, tablet e dispositivi digitali spenti a Napoli in occasione della Giornata della Disconnessione del 21 marzo, un’iniziativa particolare ed innovativa per promuovere la comunicazione dal vivo. Madrina dell’evento sarà l’attrice Chiara Baffi.

Una particolare e significativa iniziativa intrapresa dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Napoli che invita i cittadini ed i turisti a staccarsi per un giorno dal cellulare, diventato ormai il “prolungamento del nostro braccio”.

L’iniziativa che coincide con il primo giorno di Primavera vedrà tanti luoghi di cultura ospitare eventi, spettacoli, musica e manifestazioni per passare una giornata completamente “disconnessi”. Tra questi ci sono il Teatro San Carlo, il Museo Archeologico Nazionale che ospiterà la Festa della Primavera, il Palazzo Zevallos, il Pan, Palazzo Reale e tanti altri.

Tra gli inviti per la Giornata della Disconnessione c’è quello di andare al cinema, a ballare, ascoltare musica, leggere libri e andare a teatro.

 

Per essere aggiornato su tutto quello che accade a Napoli segui anche la mia pagina Facebook, metti “mi piace” alla pagina Napulèblog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *